Gioco di scacchi con pedine grandi in pietra saponaria bianca e rosa. Altezza massima pedina 15,50 cm.
Le 32 pedine che compongono il gioco degli scacchi sono state magistralmente scolpite nella pietra saponaria; le pedine hanno i lineamenti tipici dei visi dell'etnia Masai. La torre è raffigurata come una capanna e il cavallo come un elefante.

La roccia saponaria, anche detta steatite, viene utilizzata da secoli da ogni popolo per scopi differenti, data sia la facilità di modellarla anche con strumenti metallici relativamente semplici sia quella di pulirla, levigarla per renderla lucida e "finita". La sua lavorabilità e durabilità ne hanno fatto una scelta felice per molti scultori, che hanno lasciato in eredità oggetti artistici, oggetti di culto e numerose opere. Opere in steatite sono state rinvenute nelle tombe dei faraoni, negli igloo del nord, nei templi e palazzi della Cina e dell'India e in quasi ogni angolo del globo. (Fonte Wikipedia )

Scacchi in saponaria bianchi e rosa grandi

€45.00Prezzo
  • La presenza della LVIA in Tanzania risale al 1986 quando, a seguito di contatti presi con la Diocesi di Dodoma, fu avviato un progetto di sviluppo rurale nel distretto di Kongwa. L’intervento fu finanziato dal Ministero Affari Esteri Italiano (MAAEE) e promosse attività in campo idrico, sanitario e agricolo. Attualmente LVIA implementa principalmente progetti idrici e attività in ambito igienico-sanitario, con un'attenzione particolare all'accompagnamento e alla formazione delle comunità locali. Per maggiori informazioni sui progetti di LVIA in Tanzania, visita la pagina LVIA_TANZANIA 

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • w-googleplus
  • White Instagram Icon

 Via Mons. Peano, 8b 10100, CUNEO -  tel. 0171.696975     mail: lvia@lvia.it 

© 2015 by lvia.it